I miei Shampoo preferiti del periodo!

Buongiorno a tutte,
oggi torno con un nuovo post, e stavolta parliamo di shampoo!
Lo shampoo è molto importante per la cura della nostra chioma, dobbiamo solo trovare la combo di shampoo più adatta alla nostra tipologia di cute a mio parere (che forse finalmente ho trovato, almeno per ora), inoltre ho dovuto fare i conti con un altro problemino.
Infatti, guardando il quantitativo immane di shampoo che mi ritrovo da smaltire (mi sentivo male al pensiero) mi sono data allo smaltimento selvaggio di prodotti; e d' ora in poi non ne comprerò più finché non ne avrò terminato qualcuno. Giuro.

Ed ora vi presento la mia combo di shampoo che sto utilizzando e che mi sta piacendo molto:


Fisio shampoo Omia Laboratoires= 250 ml prezzo 2-3 euro

Shampoo L'Angelica antiforfora salvia e ginepro rosso= 250 ml prezzo 1,99 euro 


Vi post l'inci di entrambi;

Shampoo Omia

Shampoo L'Angelica:


CONSIDERAZIONI FINALI

Per quanto mi riguarda questa combo per me è ottimale in quanto spesso soprattutto in periodi di stress soffro di forfora e lo SHAMPOO L'ANGELICA è veramente ottimo, pulisce bene contenendo sodium lareth sulfate (che per me è fondamentale avendo i capelli grassi) ma allo stesso tempo non secca assolutamente la cute (la mia è molto sensibile), lascia i capelli morbidi, purificati rinfrescando il cuoio capelluto e rimuovendo la forfora. Il profumo è maschile e il colorito di questo shampoo è blu, ma a parte questa nota che può piacere o no (è molto soggettivo l'odore e il colore) lo adoro perché è il primo shampoo antiforfora che non secca nemmeno le lunghezze e i miei capelli non sembrano un intricato groviglio di foglie e rami. Stra consigliato, quando finirò questo prenderò (tra un po' come ho detto, non vi preoccupate mantengo le promesse) quello sebo-regolatore all'ortica sempre dell' Angelica. 
Passiamo ora allo SHAMPOO OMIA LABORATOIRES di cui vi avevo fatto una recensione in passato. L'ho ripreso con gran piacere credendo tutta contenta che la formulazione fosse rimasta la stessa. E invece no! Mannaggia. Infatti contiene l'ammonium lauryl sulfate che dicono tutti che è più delicato (Ma dove???!!!) e che invece sul mio tipo di cute fa dei disastri assurdi, sensibilizzandomi ancora di più il tutto e facendomi grattare come se soffrissi di pidocchi. Risultato= ancora più forfora. Ma, c'è un Ma. Questo shampoo è stato riformulato molto bene risultando lavante al punto giusto (e più di prima) ma allo stesso tempo è delicato e lascia i capelli morbidi, pieni di salute, brillanti (contenendo semi di lino). La profumazione non si sente nemmeno, è davvero lieve. Mi sento quindi di consigliarvelo in quanto non mi ha provocato problemi nel tempo. 


E con questo ho terminato di descrivervi la mia routine capillifera del periodo, ci aggiorneremo più avanti quando avrò in uso un'altra combo di shampoo da consigliarvi (o no). 

A presto!!


Giulia






Commenti

  1. Ciao lo shampoo di Omia l'ho provato anche io e anche io ho notato che mi secca tantissimo il cuoio capelluto :( adesso sto provando uno shampoo naturale fatto con tre polveri indiane! Puzza un po' ahahah però i risultati si vedono da subito! se ti va di provare ho fatto un post con la ricetta che uso io! ;) http://eleonorazambon.com/2016/12/03/shampoo-no-poo-con-reetha-shikakai-e-amla/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! grazie per essere passata, mi spiace che ti provochi secchezza lo shampoo! oddio no la puzza no ahahaahah! ma passo da te a vedere ciao!

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Low Shampoo Senza Schiuma Yves Rocher

Come si diventa Consigliera di Bellezza Yves Rocher?

Rossetti Yves Rocher