mercoledì 30 novembre 2016

Collaborazione Lavanda Del Lago

Buongiorno a tutte!
Oggi torno con un nuovo post, e stavolta parliamo di una collaborazione, si tratta di un'azienda di cui vi ho già parlato: Lavanda Del Lago.


I loro prodotti sono interamente naturali e a base di olio essenziale di lavanda Bio, hanno infatti la certificazione da agricoltura biologica. La lavanda viene coltivata e raccolta sulle sponde del Lago di Garda dove vi è un clima particolarmente ideale. 

Per chi è amante della lavanda non posso far altro che consigliare questa azienda che con grande serietà produce questi cosmetici di grande qualità. In casa mia infatti il siero giovinezza ormai è diventato un must have (siamo alla terza confezione) e ho voluto provare anche la crema viso con la quale mi sono trovata divinamente e che sto tutt'ora adorando (per la recensione dovrete andare a vedere sul mio canale Juliet186).


Ora vi mostro il prodotto che mi hanno mandato:



Questo è l'inci del prodotto:


Volevo provare da un po' di tempo questo prodotto, che ha un inci molto interessante e un packaging elegante e funzionale con il suo pratico dosatore. 

Vi lascio tutti i riferimenti al loro sito qui sotto, e mi raccomando andate a dare un'occhiata perché a parer mio meritano tantissimo questi prodotti! 


Sito: http://www.lavandadellago.eu/

Punti Vendita: http://www.lavandadellago.eu/punti-vendita-lavanda-del-lago

Calendario Eventi: http://www.lavandadellago.eu/elenco-eventi


Ovviamente vi recensirò questo prodotto più in là, e vi dirò come mi ci sono trovata. 

A presto!


Giulia


lunedì 14 novembre 2016

Recensione Balsamo Labbra al Cacao Himalaya Herbals

Buongiorno a tutte,
oggi torno con questa piccola recensione riguardo al balsamo labbra al cacao di Himalaya Herbals.
Il brand penso che lo conoscete più o meno tutte, infatti della stessa linea sono famose le maschere, il detergente viso e altre referenze sempre al neem; che personalmente mi fa abbastanza schifo come profumazione, infatti l'ultima volta che mi sono spiaccicata sulla faccia quell'orrenda maschera verde che odorava di alghe morte (e ne aveva anche la consistenza ed il colore, credetemi), pensavo che pure il burrocacao mi avrebbe fatto schifo, e invece no (o almeno, non del tutto).


Costo: circa 2 euro (anche meno in offerta)
Formato: 4,5 g
Pao: 12 mesi


Come si presenta:


Inci del prodotto:


LA MIA OPINIONE

Mi trovavo al Carrefour qualche mese fa (preciso che però sono reperibili anche alla Coop) e ho visto questo brand di cui non avevo mai provato nulla (oltre alla terrificante maschera all'alga morta), e dunque passando davanti ai balsami labbra dei Provenzali ne ho acchiappato uno di Himalaya Herbals, precisamente quello al cacao (perché c'è anche la versione normale, ma non mi sono fidata memore della brutta esperienza). Nel complesso è un buon balsamo labbra, con un ottimo profumo goloso ma assolutamente non persistente; idrata molto bene le labbra a lungo e non c'è bisogno di un grande quantitativo di prodotto. L'unica pecca che ha a mio avviso, è la consistenza, infatti risulta abbastanza duro da stendere (vedi addolcilabbra di alkemilla).
Io preferisco utilizzarlo di giorno perché nonostante idrati bene, la sera mi piace avere un balsamo labbra più "ceroso" e più morbido che coccoli di più le labbra. 
Ve lo consiglio se cercate un balsamo labbra Bio da battaglia e non avete troppe pretese!

Fatemi sapere se l'avete provato, io per ora vi saluto e alla prossima!


Giulia





domenica 13 novembre 2016

Recensione Crema Viso Cien Nature al Melograno

Buongiorno a tutte,
oggi, come vi avevo detto, sono tornata per dirvi la mia opinione sulla crema viso al melograno di Cien Nature. Sto praticamente finendo anche questa crema, quindi sento di potervi dare un parere preciso su questo prodotto che ormai fa parte della mia routine serale da un bel po' di tempo.


Formato: 50 ml
Prezzo: 1.99 euro 
Pao: 6 mesi


Cosa ne penso

Dunque. 
Ho comprato questa crema ormai qualche mese fa, precisamente nel periodo estivo quando ero alla ricerca di una crema non troppo corposa per questo periodo dell'anno, ma che allo stesso tempo andasse ad idratare bene la pelle visto che con il sole, la salsedine, il cloro della piscina, sulle mie guance avevo perennemente due belle chiazze rosa/rosse di cui pure heidi poteva esserne invidiosa. Blush naturale insomma. Con annessi e connessi brufoletti orripilanti che non andavano via..
so che non è uno scenario prorio bello da immaginare, però devo dirvi che questa crema mi ha salvato la faccia. Letteralmente parlando. 
Applicata dopo le esposizioni solari andava a lenire il tutto facendo sparire quei brutti rossori, idratando a fondo la pelle, che risultava molto morbida e levigata, e inoltre sentivo una certa freschezza, data dal melograno. Io ADORO il profumo che anch'esso è fresco e delicato, ma vi devo dire che persiste un po' sulla pelle quando applicate la crema, anche se a me non reca alcun fastidio, anzi, il mio naso ringrazia. E' un vero piacere coccolarsi con questa crema dalla texture fluida, cremosa ma non troppo, per niente unta e dalla rapida asciugatura. Inoltre aggiungo che è assolutamente stratificabile, nel senso che se volete maggiore idratazione potete metterne un po' di più, anche se già con poco prodotto idrata abbastanza. La consiglio anche per questo inverno, perché io mi ci sono trovata davvero bene, anche se finita questa opterò per la crema sempre al melograno, ma in versione notte. 
Andrò in missione molto presto da lidl...(e chissà se la troverò?? Mah...)  


Vi farò sapere presto, intanto vi mando un saluto, alla prossima!


Giulia  

sabato 12 novembre 2016

Recensione Contorno Occhi Cien Nature al Melograno

Buonasera,
oggi un altro post (sono produttiva!! xD)
e vi voglio recensire il contorno occhi Cien Nature al melograno, che sto testando ormai da tempo e che sta praticamente per terminare, quindi direi che mi sono fatta un'idea più che precisa sul prodotto in questione.





Formato: 15 ml
Costo: 1.99 euro

Inci: 
Aqua, Glycerin, Helianthus Annuus Seed Oil, Simondsia Chinensis Seed Oil, Cetearyl Alcohol, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Glyceryl Stearate Citrate, Dicaprylyl Ether, Punica Granatum Seed Oil, Orbignya Oleifera Seed Oil, Glyceryl Stearate, Tocopheryl, Xantan Gum, Ubiquinone, Phytic Acid, Citric Acid, Sodium Benzoate.


COSA NE PENSO

Partendo dal fatto che molte ne hanno parlato bene, avevo altissime aspettative su questo prodotto. 
Bè, sono state deluse. Molti dicevano che aveva un'ottima idratazione, cosa che non ho assolutamente riscontrato, infatti ho un contorno occhi normale che tende al secco e che ha bisogno di una certa idratazione e questa crema sotto questo aspetto proprio non fa per me. Non fa proprio nulla e anzi sento leggermente la zona del contorno occhi tirare tipo effetto lifting, cosa che non mi piace affatto. La consistenza è liquidina e il beccuccio da cui fuoriesce il prodotto è troppo grande per i miei gusti, infatti è impossibile dosarlo bene direttamente sul contorno occhi, bisogna prima metterne una piccola quantità sulle dita e poi stenderlo. L'odore è buonissimo, io adoro il melograno, infatti con la crema della stessa linea mi sono trovata benissimo (vi farò una recensione anche di quella) ma questo proprio non mi ha soddisfatto e non credo che lo ricomprerò anche se costa poco preferisco altri tipi di prodotti un po' più idratanti e corposi. 
Questa almeno è la mia personale opinione, ditemi come vi siete trovate se volete,
 Detto questo io vi mando un saluto e alla prossima!


Giulia










I miei Shampoo preferiti del periodo!

Buongiorno a tutte,
oggi torno con un nuovo post, e stavolta parliamo di shampoo!
Lo shampoo è molto importante per la cura della nostra chioma, dobbiamo solo trovare la combo di shampoo più adatta alla nostra tipologia di cute a mio parere (che forse finalmente ho trovato, almeno per ora), inoltre ho dovuto fare i conti con un altro problemino.
Infatti, guardando il quantitativo immane di shampoo che mi ritrovo da smaltire (mi sentivo male al pensiero) mi sono data allo smaltimento selvaggio di prodotti; e d' ora in poi non ne comprerò più finché non ne avrò terminato qualcuno. Giuro.

Ed ora vi presento la mia combo di shampoo che sto utilizzando e che mi sta piacendo molto:


Fisio shampoo Omia Laboratoires= 250 ml prezzo 2-3 euro

Shampoo L'Angelica antiforfora salvia e ginepro rosso= 250 ml prezzo 1,99 euro 


Vi post l'inci di entrambi;

Shampoo Omia

Shampoo L'Angelica:


CONSIDERAZIONI FINALI

Per quanto mi riguarda questa combo per me è ottimale in quanto spesso soprattutto in periodi di stress soffro di forfora e lo SHAMPOO L'ANGELICA è veramente ottimo, pulisce bene contenendo sodium lareth sulfate (che per me è fondamentale avendo i capelli grassi) ma allo stesso tempo non secca assolutamente la cute (la mia è molto sensibile), lascia i capelli morbidi, purificati rinfrescando il cuoio capelluto e rimuovendo la forfora. Il profumo è maschile e il colorito di questo shampoo è blu, ma a parte questa nota che può piacere o no (è molto soggettivo l'odore e il colore) lo adoro perché è il primo shampoo antiforfora che non secca nemmeno le lunghezze e i miei capelli non sembrano un intricato groviglio di foglie e rami. Stra consigliato, quando finirò questo prenderò (tra un po' come ho detto, non vi preoccupate mantengo le promesse) quello sebo-regolatore all'ortica sempre dell' Angelica. 
Passiamo ora allo SHAMPOO OMIA LABORATOIRES di cui vi avevo fatto una recensione in passato. L'ho ripreso con gran piacere credendo tutta contenta che la formulazione fosse rimasta la stessa. E invece no! Mannaggia. Infatti contiene l'ammonium lauryl sulfate che dicono tutti che è più delicato (Ma dove???!!!) e che invece sul mio tipo di cute fa dei disastri assurdi, sensibilizzandomi ancora di più il tutto e facendomi grattare come se soffrissi di pidocchi. Risultato= ancora più forfora. Ma, c'è un Ma. Questo shampoo è stato riformulato molto bene risultando lavante al punto giusto (e più di prima) ma allo stesso tempo è delicato e lascia i capelli morbidi, pieni di salute, brillanti (contenendo semi di lino). La profumazione non si sente nemmeno, è davvero lieve. Mi sento quindi di consigliarvelo in quanto non mi ha provocato problemi nel tempo. 


E con questo ho terminato di descrivervi la mia routine capillifera del periodo, ci aggiorneremo più avanti quando avrò in uso un'altra combo di shampoo da consigliarvi (o no). 

A presto!!


Giulia






venerdì 11 novembre 2016

Linea Biologica I Provenzali alla Rosa Mosqueta

Buongiorno a tutte,
oggi torno a scrivere dopo essermi assentata un po' dal blog. E' stato un periodo turbolento, dove ho avuto parecchio da fare e cose a cui pensare, ma so che mi capirete; dopotutto chi non è impegnato?
Approfitto per dirvi (se ancora non lo sapete) che in questa mia pausa ho aperto un canale Youtube dove potete trovarmi con il nome di Juliet186. Spero quindi che mi seguirete sia qui, che sul canale :)

Chiusa questa breve parentesi, oggi vi voglio mostrare i prodotti che I Provenzali mi hanno gentilmente inviato; infatti sono stata scelta come tester per provare la loro Linea Biologica alla Rosa Mosqueta.

Siccome i prodotti sono tanti, ho preferito fare una panoramica dall'alto. Qui sotto vi riporto nel dettaglio quali prodotti mi sono stati inviati:


- Struccante occhi biologico delicato con acido jaluronico da 150 ml 
- Gel viso detergente biologico 2 in 1 pulisce e purifica da 150 ml
- Acqua micellare biologica delicata strucca viso- occhi- labbra da 200 ml
- Filler viso biologico riempitivo antirughe da 15 ml
- Maschera viso biologica purificante da 75 ml
- Scrub viso biologico esfoliante effetto velluto da 75 ml
- Stick labbra biologico effetto gloss da 5,7 ml


E con questo è tutto; ovviamente quando mi sarò fatta un'opinione più precisa vi farò una recensione. 
Nel frattempo se li avete provati fatemi sapere come vi siete trovate. 
Io vi mando un bacio e ci vediamo alla prossima!


Giulia